Sponsor
Speciali Olbia

Discoteche e locali

discoteche-locali.jpgTutti i locali e le discoteche più in, all'insegna del divertimento e della buona cucina Clicca qui

Surf e K-Surf

surf-eksurf.jpg

In Sardegna i Surfer riescono a ritrovare il loro ambiente naturale ideale per questo Sport Clicca qui

Barche in Costa

In Costa Smeralda, la nautica ha la sua massima espressione... Continua...

La Vela in Sardegna

La vela in Sardegna, una grande passione legata da sempre a quest’Isola meravigliosa, .... Clicca qui

Gastronomia

Il fascino della Sardegna sta anche nella sua cucina, fatta di tradizioni, di prodotti semplici e genuini Clicca qui

La Sartiglia

Da Oristano una delle feste più caratteristiche della Sardegna. Clicca qui.

Sagre e feste

Tutte le Feste e le sagre paesane tipiche della tradizione sarda clicca qui.

Archeologia

Tutte le bellezze archeologiche di Olbia e la Gallura, gli itinerari. Clicca qui

Varie - Gastronomia

GASTRONOMIA
 

Le ricette della cucina Sarda

Il fascino della Sardegna sta anche nella sua cucina, fatta di tradizioni, di prodotti semplici e genuini, è facile essere conquistati da questi sapori antichi, ricette tramandate da generazione in generazione, dal gusto unico e semplice che caratterizano da sempre questa antica terra.

Bottarga e formaggi

Salumi e prosciutti di cinghiale

Per ricreare queste atmosfere, in questa sezione dedicata alla gastronomia abbiamo parlato della cucina sarda, descrivendo alcune tra le più importanti ricette, un menù variegato che va dalle carni al pesce e che vi permetterà di conoscere di più di questa terra meravigliosa.


Indice delle ricette:
 
MAIALINO ARROSTO O PORCETTO

Procurare un maialino di circa 5 Kg. dalle carni tenere, preparare un fuoco, con dell'ottima legna possibilmente Ginepro, aspettare che siano pronte le braci e infilzare il maialino su uno spiedo da far girare sulle braci e ponendolo a debita distanza dalla fiamma, il procedimento e' abbastanza laborioso servono almeno due ore per la cottura, infatti le carni vanno cotte molto lentamente, il risultato sara' quello di assaggiare della carne squisita che si stacca dalle ossa con molta facilita'come se scivolasse via e si sciogliesse in bocca e una cotenna croccante e saporita dal colore rosso scuro, per completare l'opera all'interno del maialino si mettono dei rametti di mirto che daranno un profumo inconfondibile di Sardegna.


PANE FRATTAU

Ingredienti per 4 persone: 4 sfoglie di pane carasau passata di pomodoro pecorino. Mettete a bollire l'acqua in una pentola capiente; prendete una alla volta le sfoglie di pane carasau e immergetele nell'acqua bollente velocemente, sgocciolatele e adagiatele in un piatto singolo, condite con sugo di pomodoro, salate, e spolverizzate il tutto con del pecorino grattugiato, per ogni piatto preparate un uovo in camicia e mettetelo al centro del piatto, per gustare la variante più Gustosa del pane frattau potete preparate un brodo di carne per bagnare il pane .


PANADAS

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di farina 100 grammi di strutto Olio di oliva sale Impastate la farina insieme allo strutto aggiungete il sale e dell'acqua tiepida, lavorate l'impasto fino a renderlo compatto e senza grumi ,lasciatelo riposare, nel frattempo preparate il ripieno, una volta pronto spianate la pasta e preparate tante sfoglie sottili tonde e larghe 10 centimetri, adagiate al centro il ripieno e facendo delle piccole pieghe con le mani create una piccola ciotola di pasta, fate un piccolo tappo e coprite la parte superiore, infornate a 200 gradi, il ripieno delle panadas può essere preparato con carne di maiale,anguille o pesce.


MALLOREDDUS ALLA CAMPIDANESE

ss Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di malloreddus (gnocchetti sardi) 100 grammi di salsiccia fresca 400 grammi di passata di pomodoro olio extra vergine d'oliva cipolla,basilico, pecorino Preparate in una padella il soffritto con la cipolla tagliata a velo doratela e mettete la salsiccia priva di pelle e tagliata a pezzettini, fate rosolare per circa 15 minuti a fiamma bassa unite la passata di pomodoro e il sale, lasciate cuocere lentamente per 40 minuti ricordando di aggiungere le foglie di basilico ed eventualmente il peperoncino, servite i malloreddus con abbondante pecorino grattugiato.


CORDULA AI PISELLI

Ingredienti per 4 persone: 600 grammi di cordula (budellini di agnello o capretto che formano una grossa treccia) 400 grammi di piselli olio di oliva, cipolla, peperoncino, sale e pepe pomodori freschi Dopo aver acquistato dal vostro macellaio di fiducia una cordula, soffriggetela con dell'olio, a parte preparate un soffritto con cipolla tritata unite i piselli e cuocete il tutto per 20 minuti, aggiungete la polpa di pomodoro e unite la cordula tagliata a pezzi, salate e pepate e continuate la cottura per altri 15 minuti


FAVE E LARDO

Ingredienti per 4 persone 200 grammi di fave secche 100 grammi di salsicciA 200 grammi di carne di maiale 100 grammi di lardo di maiale 250 grammi di cavolo cappuccio pomodori secchi, finocchietto, cipolla, sedano, carota, aglio, sale, pepe, pane carasau Dopo aver messo a bagno la sera prima le fave, scolatele e mettetele in una pentola capiente con due litri d'acqua, aggiungete la carne, la salsiccia, e il lardo di maiale, le foglie del cavolo, i pomodori, carote, sedano e cipolla tritati, salate e pepate, proseguite la cottura a fuoco lento per 50 minuti, si consiglia di servire il piatto caldo contornato da pezzi di pane carasau preventivamente bagnati nel brodo.


SPAGHETTI AI RICCI

Ingredienti: per 4 persone 400 grammi di spaghetti 40 ricci di mare olio extra vergine di oliva aglio,peperoncino Prendere i ricci aprirli con delle forbici e asportare con un cucchiaino le uova in esso contenute, preparate un trito di aglio e soffriggetelo in una casseruola con l'olio e il peperoncino facendo dorare l'aglio, nel frattempo preparate una pentola con l'acqua e cuocete gli spaghetti. Appena scolata la pasta versatela nella casseruola e aggiungete la polpa di riccio mescolando per pochi minuti affinché non si rapprenda troppo.


CINGHIALE IN AGRODOLCE

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di cinghiale olio, cipolla, prezzemolo, aglio foglie di mirto, rosmarino, aceto, passato di pomodoro, sale e pepe Soffriggete nell'olio la cipolla tritata e il prezzemolo, aggiungete la carne di cinghiale tagliata a tocchetti con le foglie di mirto e rosmarino, mescolate il tutto proseguendo la cottura, successivamente unite un cucchiaio di aceto e zucchero e fate consumare il sughetto, ultimate la cottura aggiungendo il passato di pomodoro, sale e pepe.


PIEDINI DI AGNELLO AL POMODORO

Ingredienti per 4 persone: sei piedini di agnello cipolla, olio, sale, 500 grammi di pomodoro passato Pulite accuratamente i piedini di agnello e metteteli a bollire in abbondante acqua salata, una volta scolati fateli raffreddare e tagliateli a metà per lungo, nel frattempo preparate il sugo soffriggendo la cipolla, salate e proseguite la cottura per 20 minuti, unite i piedini mescolate e cuocete per altri 10 minuti.


MUGGINE IN SALSA ROSSA

Ingredienti per 4 persone: 4 muggini da porzione pomodori, cipolla, peperoncino olio di oliva, aceto. Pulite il cefalo e asciugatelo, mettetelo in una casseruola a rosolare insieme all'olio la cipolla e il peperoncino e rigiratelo delicatamente,successivamente unite i pomodori spellati e privati dei semi e spruzzate il cefalo con aceto,coprite con il coperchio e continuate la cottura fino ad ottenere un sughetto denso.


CONIGLIO VERNACCIA E OLIVE

Ingredienti per 4 persone: 800 grammi di coniglio mezza bottiglia di vernaccia 200 grammi di olive sarde olio, cipolla, sale e pepe, Tagliate il coniglio a pezzi regolari, asciugateli e metteteli a rosolare in una padella capiente insieme alla cipolla tagliata sottile, aggiungete le olive e fate dorare la carne, versate la vernaccia regolarmente per tutto il periodo di cottura infine aggiungete sale pepe e ultimate la cottura.


CULURGIONES DI FORMAGGIO ( RAVIOLI DI FORMAGGIO)

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di semola o farina 2 uova olio di oliva, sale 400 grammi di pecorini fresco 300 grammi di bietola farina, burro, noce moscata, sale e pepe pecorino grattugiato Impastate la semola con le uova, aggiungendo olio e sale, lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto senza grumi copritelo e lasciatelo riposare. Nel frattempo si procede per la preparazione del ripieno, lessate le bietole in acqua salata,scolate e strizzate bene per eliminare l'acqua in eccesso, quindi tritate la verdura e saltate in padella con del burro, in una ciotola disponete le bietole insieme al pecorino grattugiato unite le uova e la farina mescolate molto bene regolando di sale e pepe e spolverizzando la noce moscata, successivamente spianate la sfoglia molto sottile usando il matterello e con la rotella dentata ricavate tanti quadri di pasta dove al centro verrà adagiato il ripieno, ripiegate la sfoglia chiudete i bordi e continuate cosi fino alla fine dell'impasto, quando i culurgiones saranno pronti lessateli in acqua salata e appena verranno a galla scolateli facendo attenzione a non romperli, i culurgiones possono essere conditi in diversi modi: burro e pecorino, sugo al pomodoro o di carne.


MACCARONES ALLA RICOTTA

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di pasta 300 grammi di ricotta burro pecorino Per maccarones si intende un formato di pasta fatta in casa, la sua forma viene data da un ferretto su cui viene avvolta. In un tegame fate fondere del burro e stemperate la ricotta, nel frattempo fate cuocere in abbondante acqua salata i maccarones e dopo averli scolati condite con la ricotta e del pecorino grattugiato. Può essere anche condita con del sugo al pomodoro o alla carne


MAZZAMURRU

Ingredienti per 4 persone: 700 grammi di pane raffermo di semola di grano duro mezzo litro di latte salsa di pomodoro pecorino Tagliate il pane a fette e bagnatelo con il latte, preparate una teglia e adagiate le fette di pane formando il primo strato aggiungete la salsa di pomodoro e il pecorino grattugiato, continuate gli strati fino a riempire la teglia e infornate a 220 gradi il composto facendolo dorare.


MINESTRONE ALLA SARDA

Ingredienti per 4 persone: 250 grammi di pasta corta 100 grammi fave secche, 100 grammi fagioli 100 grammi ceci, 100 grammi patate finocchietto, passata di pomodoro sedano,carota,prezzemolo un pezzo di carne di maiale pecorino, sale e pepe. Mettete a bagno la sera prima i legumi, pulite le patate e tagliatele a dadini, lavate il finocchietto e tritatelo grossolanamente in un tegame, preparate il soffritto con l'olio e gli odori tritati aggiungete la passata di pomodoro salate e fate cuocere per 5 minuti, successivamente unite i dadini di patate, la carne di maiale e un pezzo di lardo, pepate e proseguite la cottura a fuoco lento per 2 ore, quasi a fine cottura unite la pasta e servite il minestrone non troppo caldo.


POLENTA ALLA SARDA

Ingredienti per 4 persone: 300 grammi di farina gialla di granoturco 200 grammi di salsiccia 400 grammi pelati, cipolla, basilico, pecorino. Mettete a bollire l'acqua, salatela e a bollore versatevi a pioggia la farina gialla e mescolate continuamente per 45 minuti, una volta cotta rovesciatela su un ripiano di legno appiattite la polenta e fatela raffreddare, nel frattempo rosolate in una casseruola la cipolla tritata, la salsiccia , la polpa dei pomodori e il basilico tritato, continuate la cottura per 30 minuti, ungete una teglia da forno stendete la polenta versatevi il sugo e il pecorino grattugiato,infornate a 180 gradi finche la parte superiore non sara' gratinata.


SPAGHETTI ALLA CAPRA MARINA (GRANSEOLA)

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di spaghetti 1 capra marina abbastanza grande olio extravergine d'oliva prezzemolo, peperoncino, aglio. Pulite la capra marina accuratamente, rompete il guscio e le zampe aiutandovi con una pinza per crostacei, nel frattempo saltate in padella aglio e peperoncino, unite la polpa e i pezzi della capra marina, dopo qualche minuto aggiungete la passata di pomodoro, proseguite la cottura per 10 minuti, scolate gli spaghetti fateli saltare in padella e spolverare con il prezzemolo prima di servire.


SPAGHETTI ALL'ARAGOSTA

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di spaghetti 400 grammi di polpa di aragosta olio extra vergine cipolla prezzemolo pomodori passati Lessate l'aragosta in abbondante acqua, appena pronta rompete le chele, il guscio e le zampe per estrarre la polpa, preparate in una pentola con dell'olio il soffritto con cipolla tritata, prezzemolo e peperoncino, unite i pomodori passati e cuocete per 15 minuti, successivamente unite la polpa dell'aragosta continuando la cottura per altri 10 minuti a fiamma bassa, scolate gli spaghetti e servite con il sugo ben caldo, adornate il piatto con le chele e le zampe.


SPIGOLA ALLA VERNACCIA

Ingredienti per 4 persone: 4 spigole da porzione vernaccia, olio extra vergine d'oliva aglio,cipolla, prezzemolo, sale e pepe olive nere Pulite le spigole e preparate una teglia da forno ungendola d'olio, sistemate il pesce e ricopritelo con la cipolla tagliata sottile, aglio, prezzemolo, sale, pepe, un filo d'olio e le olive nere, inserite la teglia nel forno e dopo 10 minuti spruzzate le spigole con un bicchiere di vernaccia proseguendo la cottura per circa mezz'ora.


TRIPPA SARDA

Ingredienti per 4 persone: 700 grammi di trippa cipolla, pomodoro, olio d'oliva, pecorino grattugiato Lavate bene la trippa tagliatela sottile e lessatela in acqua salate per un paio d'ore, nel frattempo affettate la cipolla sottile e fatela imbiondire in una padella con dell'olio, aggiungete la polpa di pomodoro e salate, successivamente scolate la trippa e aggiungete la salsa di pomodoro, proseguite la cottura a fuoco basso per 20 minuti, quasi a fine cottura aggiungete abbondante pecorino grattugiato.


ZUPPA GALLURESE O ZUPPA CUATA

Questo piatto e' uno dei piu' tipici della zona della Gallura e anche uno dei piu' conosciuti e apprezzati dai turisti, gli ingredienti sono molto semplici: ingredienti per 4 persone: 400 g. di pane raffermo 300 g. di formaggio fresco a fette 100 g. di pecorino grattugiato 2 l. di brodo, carne di pecora o agnello prezzemolo, menta, finocchietto, tritati strutto , quanto basta per ungere la teglia Lavorazione: Ungere la teglia con lo strutto, disporre il pane a fette non troppo grosse sul fondo della teglia, sopra il pane mettete le fette di formaggio fresco e spolverate con il pecorino, insaporendo con le erbette tritate, alternate ogni due strati fino a riempire la teglia con abbondanti innafiate di brodo fino ad inzuppare bene tutto il pane, nella parte superiore si mette ancora del formaggio fresco in abbondanza cosi' da creare una bella crosta, infine si mette nel forno per circa quaranta minuti il risultato sara' una bella e saporita zuppa proprio come la fanno in Gallura.


GATTUCCIO CON PISELLI

Ingredienti per 4 persone: 700 grammi di gattuccio olio di oliva, aglio, prezzemolo, 200 grammi di piselli, pomodoro, fette di pane, sale e pepe. Pulite il gattuccio e tagliato a fette, soffriggete in una padella l'olio, l'aglio tritato, il prezzemolo, piselli e la polpa di pomodoro ed infine aggiungete un mestolo di brodo, dopo 10 minuti dalla cottura aggiungete le fette di gattuccio salate e pepate e portate al termine la cottura, servite il piatto con le fette abbrustolite e strofinate con l'aglio.


AGNELLO AL FINOCCHIETTO

Ingredienti per 4 persone: 800 grammi di agnello olio di oliva pomodori finocchietto cipolla sale e pepe Lessate in acqua salata il finocchietto precedentemente lavato e tagliato, nel frattempo rosolate nell'olio la cipolla tritata aggiungete i bocconcini d'agnello salate e pepate e continuate lentamente la cottura a fuoco lento, aggiungete i pomodori tagliati e il finocchietto lessato.


CAPRETTO A CARRAXU

Ingredienti per 4 persone: 1 Capretto, mirto, rosmarino, Ginepro, sale Questa e' un'antica ricetta sarda dal modo di cottura molto caratteristico, la cottura a carraxu prevede una buca nella terra riempita di braci, sulle braci andranno collocate delle pietre e poi delle frasche di mirto e ginepro su cui verra' adagiato il capretto salato e riempito di rametti di mirto e rosmarino, la parte superiore avra' lo stesso trattamento ma con molta piu' cura, infatti alla fine verra' ricoperta di terra, su cui si accendera' un fuoco che molto lentamente completera' la cottura. Il risultato sara' eccezionale per i sapori e profumi, ma anche per la spettacolarita' di questa tecnica di cottura.


SPAGHETTI ALLA BOTTARGA

Ecco un altro piatto tipico della Sardegna molto facile da preparare, il segreto sta nel dorare al punto giusto l'aglio, insaporendo a dovere l'olio per il condimento. Ingredienti per 4 persone: 500 g. di spaghetti olio extra vergine di oliva 3 spicchi d'aglio 2 peperoncini bottarga di muggine o di tonno a piacimento Bollite l'acqua necessaria per la cottura degli spaghetti, nel frattempo scaldate dell'olio e fate dorare l'aglio insieme al peperoncino, infine levate aglio e peperoncino, scolate la pasta e saltatela insieme all'olio caldo seguita dalla bottarga grattugiata, avrete un piatto prelibato in un batter d'occhio.


ROLLE' DI PECORA

Ingredienti per 4 persone: un kg. di pecora. 100 grammi di prosciutto affettato, aglio, prezzemolo, cipolla, sedano carota, olio di oliva, vino rosso, sale Ricoprite la carne con le fette di prosciutto, il trito di aglio e prezzemolo arrotolate la carne e legatela con dello spago, soffriggete il rotolo di pecora in un tegame insieme alla cipolla, sedano e carota tritati e dopo aver dorato versate il vino rosso facendolo consumare a fuoco lento, nel frattempo accendete il forno a 220 gradi e continuando a bagnare con il vino, mettete il tutto in forno ultimando la cottura.

(fonte) alcune ricette sono tratte da: La Cucina Sarda di Molinari Pradelli



Data creazione : 23/06/2007 @ 18:34
Ultima modifica : 09/09/2007 @ 16:59
Categoria : Varie
Pagina letta 7846 volte


Anteprima di stampa Anteprima di stampa     Stampa pagina Stampa pagina

 
Info utili Olbia

AZIENDE-PULS.jpg
webcam-olbia.JPG
spiagge-attrezzate-olbia.JPG
hotel-olbia.jpg
pizzerie-olbia.jpg

Contattaci
Scrivi a Web Italia - Olbia  Webmaster
Aggiungi ai preferiti  Preferiti
Segnala questo sito ad un amico  Segnala
Mobile   Mobile
Ricerca




Vacanze in Sardegna?
+ Cultura
+ Località
+ Olbia
 -  Varie
+ Webcam
Visite

   visitatori

   visitatore online

News in tempo reale






  Powered by GuppY v4.5.18 © 2004-2010 - Olbia

Pagina caricata in 0.47 secondo